Il successo dei giocattoli LIDL: scene di ordinaria frenesia pre-natalizia0

La catena LIDL è abbastanza abitudinaria nella sua proposta di prodotti. In questo periodo gli scaffali abbondano di prodotti dolciari a tema natalizio (inclusi i dolcetti in pan pepato a cui non so mai dire di no e che mi regalano con due mesi d’anticipo i rotolini di ciccia da festività) e di… giocattoli in legno. Quelli della LIDL hanno il pregio di essere ben realizzati, vari e soprattutto sicuri, dal momento che sono provvisti di tutte quelle certificazioni che prodotti ugualmente economici si sognano. Il volantino che elenca i giochi in vendita rimbalza sempre sui gruppi d’ispirazione Montessoriana, dove si trovano persone che postano le foto di carrelli stra-pieni di scatole e determinatissime mamme – con padri molto rassegnati – aspettano in coda anche con un’ora d’anticipo l’apertura del negozio per comprare l’attesissima cucina per i loro pargoli. Ebbene sì, in questi gruppi ho scoperto che la cucina giocattolo venduta alla LIDL è valida quanto quella IKEA, ma costa la metà. Ma torniamo al tema: perché tanta frenesia per questi giocattoli, per cui ci si mette in fila come per il nuovo iPhone? Iniziamo col dire che il metodo Montessoriano sostiene i materiali naturali, perché offrono maggiori stimoli sensoriali e varietà rispetto alla plastica. Il legno è il materiale più utilizzato per i giocattoli, ma è costoso a livello di materia prima e oneroso a livello di lavorazione. Il prezzo riflette entrambi questi aspetti: i giochi in legno sono costosi, di norma sotto i 10 euro non si trova neppure un sonaglio. Non tutti i giochi in legno sono Montessoriani, ma nei gruppi che s’ispirano al metodo sono comunque amati perché offrono un intrattenimento ragionato, senza eccessive stimolazioni e distrazioni elettroniche. Se in generale è difficile trovare giocattoli in legno nella GDO, è ancor più difficile trovarli a buon prezzo. Alla LIDL era in vendita una scarpa in legno per permettere al bambino di allenarsi ad allacciarsi le scarpe (molto simile ai telai Montessoriani) a 4.99 euro. Inutile dire che ho dovuto girare 4 sedi diverse nel primo giorno dell’offerta per trovarne una in vendita. Però ne è valsa la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *